Diari di viaggio di Isabella

le tibetane sono delle puttanazze sgualdrinelle di una bellezza
incredibile, con tutte queste mossette da lolita,
il culo minuscolo, le tette alte fino ai 40 anni, e questa frase che
hanno imparato dalla piu’ grande zoccola cinese che sia mai esistita:
oh, ma io sono abituata ai peni cinesi, il tuo e’ TROPPO GROSSO, ho
paura a fare l’amore con te anche se ardo dal desiderio.

e gli stranieri che,. a tali parole, si sciolgono in un brodo di
giuggiole e abbandonerebbero la moglie in una discarica per
accontentare la sgualdrinella di turno.

che s’inculino.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in .. Contrassegna il permalink.

3 pensieri su “Diari di viaggio di Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...